Whatsapp come strumento di marketing

Se il tuo obiettivo è avere ospiti più felici, una reputazione migliore e più prenotazioni dirette, WhatsApp è lo strumento da includere nella strategia di marketing online del tuo hotel.

Usato da milioni di utenti in tutto il mondo, WhatsApp è un’applicazione per smartphone (esiste anche la versione desktop da poter utilizzare sul computer) che permette di inviare gratuitamente messaggi, immagini, audio e link usando la connessione wifi.

Oltre ad essere gratuita è anche semplice e veloce. Tutto questo, sommato al fatto che sempre più utenti navigano sul web dai telefoni cellulari, permette di capire quanto sia importante che i tuoi potenziali clienti possano contattarti rapidamente tramite Whatsapp.

Uno dei modi per essere facilmente reperibile dai visitatori, è inserire il pulsante di WhatsApp sul tuo sito web, in modo che abbiano un canale facile e veloce per comunicare con te: un solo clic per aprire l’app sul dispositivo mobile.

Infoelba consiglia: Dalla tua parte tu, invece che utilizzare il classico WhatsApp puoi anche scegliere di scaricare la versione WhatsApp Business, che aggiunge importanti funzionalità e novità. Scopri come funzione WhatsApp Business e come scaricarlo!

Consigli su come e quando utilizzare WhatsApp Business

Prima

Come succede per le chat in molti siti di ecommerce, WhatsApp può diventare un vero e proprio strumento di vendita.
Permette di rispondere ai dubbi dei tuoi clienti, fornendo loro risposte dirette e veloci e di conseguenza, aumentando la loro fiducia nei tuoi confronti. Inoltre una comunicazione tempestiva in chat potrebbe aiutarti a disintermediare qualche prenotazione in più grazie alla comodità, per il tuo ospite, di ricevere un link per prenotare subito il suo soggiorno.

Allo stesso modo, l’uso di Whatsapp fornisce anche un servizio per i tuoi clienti che in modo semplice e veloce potranno confermare la prenotazione, richiedere servizi particolari, annunciare il loro orario di arrivo, ecc.

Durante

Anche durante il soggiorno l’app potrebbe rivelarsi utile nella comunicazione con il cliente.

WhatsApp potrebbe rivelarsi il tuo canale migliore per fare up-selling, ossia per comunicare la disponibilità di servizi extra quali la cena in ristorante, l’accesso alla SPA, la colazione in camera e altro ancora come eventi speciali che si tengono vicino alla tua struttura.

L’ospite, dal canto suo, potrebbe utilizzare l’app se ha bisogno di ulteriori informazioni o assistenza o per qualsiasi tipo di segnalazione ti voglia fare.

Le persone amano ricevere risposte rapide: se usi bene questa app, la soddisfazione dei tuoi ospiti aumenterà!

Dopo

WhastApp è anche considerato il canale di marketing più coinvolgente del pianeta. Perchè? Per spiegare il motivo basta pensare che mentre l’e-mail marketing offre un tasso di apertura pari a circa il 30%, e che il 30% è già molto più alto di quanto potresti ottenere organicamente su Facebook, il messaggio di WhastApp in media ottiene un tasso di apertura di circa il 98%.

Non dimenticare che un cliente che ti contatta tramite WhatsApp, sta usando il proprio numero di telefono, che potrai riutilizzare in futuro (sempre in conformità con la legge sulla privacy).

L’utilizzo di WhatsApp può quindi diventare un modo poco costoso e rapido per effettuare ricerche e generare feedback da parte dei clienti.

La partecipazione dei clienti è sempre un ottimo modo per effettuare ricerche di mercato in modo rapido e semplice, e sopratutto gratuito!

Naturalmente non dimenticarti di ricompensare i tuoi risponditori più fedeli con offerte speciali e promozioni per incoraggiare il coinvolgimento futuro e la fidelizzazione, il tutto cercando sempre di rendere la conversazione il più naturale possibile e senza diventare invadente in modo da non essere bloccato!