Approfondimenti

Il sistema dei reinvii automatici è uno strumento molto potente e che deve essere ben compreso. Per farlo è bene sottolineare alcuni aspetti che sono fondamentali.

1. I reinvii automatici devono essere considerati come funnel (imbuto): regole sempre più restrittive per far sì che un’offerta ne generi un’altra e così via, fino a raggiungere un obiettivo. Per questo motivo le mail selezionate e su cui è stata eseguita un’azione non potranno più essere utilizzate. Potranno invece essere selezionate le offerte “generate” dall’azione.

2. Il numerino che indica le offerte che ricadono nelle regole create, durante la composizione, rappresenta il numero di offerte in quel preciso istante. Se il numero è 0 non significa che quelle regole non cattureranno mai offerte (a meno che la query impostata non sia errata), ma solo che in quel dato momento non ci sono offerte con quelle caratteristiche.

3. Le offerte catturate da una regola di reinvio sono condizionate anche dall’azione che si esegue su di esse, in particolare sul “Quando” dell’azione. Bisogna sempre tenere in considerazione la data e l’ora in cui viene applicata la regola.

Il sistema legge le regole e le applica alle offerte OGNI ORA dal momento in cui viene attivata una regola di reinvio.

Esempio:

Regola: tutte le offerte inviate ma non ancora lette dopo 5 giorni;

Azione: reinvia la stessa offerta, 10 giorni dopo l’invio;

In questo momento è il 9 agosto, ore 14:00: verranno considerate solo e soltanto le offerte per cui:

– La differenza tra 9 agosto (oggi) e la data di invio sia maggiore o uguale, in giorni, a 5

– ma che, sommando 10 giorni alla data di invio, questa non sia passata rispetto alla data odierna

Data e ora di invio Rientra nella regola? Perché?
1 agosto, ore 13:00 9 agosto – 1 agosto = 8 giorni, che è maggiore di 5
1 agosto + 10 giorni = 11 agosto, che non è passata rispetto ad ora
→ l’offerta verrà inviata l’11 agosto alle ore 13:00
5 luglio, ore 8:15 no, mai 9 agosto – 5 luglio = 25 giorni, che è maggiore di 5
5 luglio + 10 giorni = 15 luglio, che è una data passata
→ L’offerta NON verrà MAI inviata
8 agosto, ore 14:00 no, per il momento 9 agosto – 8 agosto = 1 giorno, che è minore di 5
8 agosto + 10 giorni = 18 agosto, che non è passata rispetto ad ora
→ l’offerta verrà inviata il 18 agosto alle ore 14:00, SOLTANTO SE non verrà letta entro 5 giorni

Questo articolo è stato utile?

No

LASCIA UN COMMENTO