Regole di suggerimento del template

Per rispondere in maniera personalizzata e adeguata ad ogni richiesta in modo veloce è molto utile la creazione di “regole di suggerimento del template”, da implementare al momento della creazione/modifica di un template. Se impostate correttamente, al momento della creazione dell’offerta, il sistema suggerirà il modello di template più adatto da utilizzare, in funzione della proposta che si sta inviando.

Le regole di suggerimento del template, possono fare riferimento a:

  • Numero sistemazioni
  • Codice tipologia sistemazioni
  • Codice tariffa sistemazioni
  • Disponibilità sistemazioni
  • Numero adulti
  • Numero bambini
  • Totale occupanti
  • Data di arrivo
  • Data di partenza
  • Animali al seguito

È possibile partire dalla creazione di una regola per arrivare ad aggiungerne altre, scegliendo ogni volta se considerare entrambe le regole, o in alternanza l’una o l’altra. Nel caso si avesse la necessità di creare un unico template con casistiche più complesse, potranno essere creati gruppi di regole.

Un esempio permette di capire meglio come sfruttare questo strumento. In questo caso l’obiettivo della creazione della regola è fare in modo che FastReplyMail suggerisca il template, nel caso di invio di una offerta per uno specifico periodo.

ESEMPIO: Offerta Pasqua 2019
Nella pagina relativa alla creazione del template (HTML e HTML semplificato), tra le regole di suggerimento del template, selezionare uno dei parametri disponibili. Nell’esempio:

“Data di arrivo” “uguale” e il tipo di valore più adatto alla regola che si sta creando. Aggiungere un’altra regola e fare lo stesso con il parametro “Data di partenza”.

Per stabilire come considerare le regole il sistema utilizza la logica del E/O. In questo caso l’obiettivo è far suggerire da FastReplyMail il template nel caso di invio di un’offerta per un particolare periodo quindi andrà selezionata la congiunzione E.

ESEMPIO: Offerta coppia
L’obiettivo è far suggerire da FastReplyMail il template nel caso di invio di un’offerta per una camera matrimoniale.

Per farlo è necessario individuare tra parametri disponibili e valori, i più adatti alla regola che si sta creando, collegandoli con il sistema E/O.

ESEMPIO: Offerta una o due camere matrimoniali
Se necessario è possibile incrementare il numero delle regole e utilizzare anche lo strumento gruppi di regole, ricordando sempre che il sistema utilizza la logica del E/O.

In questo esempio, sono stati utilizzati due gruppi di regole, in modo che FastReplyMail suggerisca il template, nel caso di invio di un’offerta per 1 camera matrimoniale per 2 adulti OPPURE per 2 camere per 4 adulti, infatti la congiunzione tra i due gruppi è O.

Per rendere il template utilizzabile in fase di creazione dell’offerta, spuntare la voce “Questo template è abilitato”. Spuntando la seconda voce, il template verrà impostato come predefinito.

Questo articolo è stato utile?

No

LASCIA UN COMMENTO